Rhapsodoi Ita

Da dove vengono i nomi delle città Italiane

Ogni nome ha dietro una storia e una provenienza solitamente molto antica, e tutti i nomi di persona ma anche di città, racchiudono al loro interno un’importanza e un significato che non sempre si conosce. In questo articolo conosciamo meglio alcuni nomi di città:

Milano: sono diverse i racconti tradizionali su questa città, ad esempio la più rinomata è datata VI sec. a.C. i Galli arrivati in Italia attribuirono alla città il nome celtico “Medhelanon”, con il significato di “santuario di centro”, poco dopo latinizzato dai romani in “Mediolanum” (fonte: hotel in centro a MilanoSpadari).

Firenze: nome che deriva da “Florentia” (dal latino “florere”, un auspicio di fortuna, fiorire). 

Venezia: deriva dal latino “Venetia”, questo nome risale all’epoca alto-medioevale (fonte: hotel Venezia Mestre Ambasciata).

Napoli: nome che deriva dal greco, il nome antico eraNeapolis, che significa “città nuova”. 

Riccione: questo nome invece deriva da Arcione, a sua volta derivante dal termine Grego Arkeion, che segnalava una pianta del luogo (fonte: Hotel 2 stelle Riccione Happy Family).

Gabicce Mare: abitata in epoca Romana, la sua derivazione è ancora poco chiara, alcuni storici locali dicono che possa aver ricevuto il nome dalla sua conformazione geografica, ovvero sorto su una collina. Quindi dal greco Lykabettòs ovvero un colle che si trova a nord-est di Atene, perché proprio Gabicce Mare era uno dei luoghi che i greci volevano fondare in terra italica (fonte: hotel 3 stelle Gabicce Mare Sirena).

Ravenna: gli antichi storici, ritenendo che i primi fondatori e abitatori della città fossero giunti dal mare su navi, considerarono che il nome primitivo fosse NAVENNA (da nave). Successivamente, gli studiosi moderni, fanno discendere il nome da RAVE, che era un corso d’acqua che sfociava nella laguna di Ravenna. Il suffisso –ENNA è sicuramente di origine etrusca.

Bergamo: in gergo bergamasco si dice Berghem, si pronuncia quasi come in celtico BERG-HEIM, che significa: berg= elevare, heim= abitazione, quindi città elevata.

Palermo: deve la sua genesi al greco “Panormos”, la parole era composta da “pas” (tutto) e hormos (ampio porto).

Agrigento: nome traeva origine dal greco antico àkros , nel 210 a.C. la città viene conquistata dai romani che ne cambiano il nome in Agrigentum, appellativo riconducibile al greco Akraganton. Sotto la dominazione araba, la città dei templi cambia nuovamente e assunse il nome di Kerkent. Poi per i Normanni fu Girgenti; nome che conservò fin nel 1929, anno in cui diventò definitivamente Agrigento.